head
home
associazione
prodotti
aziende
ordini
contatti
Pecorino Romano D.O.P.
Fotografia Pecorino Romano D.O.P.
È il formaggio originario della campagna laziale. A partire dalla fine dell‘800 la produzione si sposta soprattutto in Sardegna. Il Pecorino Romano è prodotto esclusivamente con latte di pecora. Questo formaggio, o almeno la sua tecnica, viene da molto lontano. Ne parla Omero e lo descrive in maniera abbastanza dettagliata Columella. La pecora è stata per secoli un importante fattore di sviluppo per le popolazioni del bacino del Mediterraneo ed il formaggio ha rappresentato una parte non secondaria del reddito degli allevatori. In estate le greggi risalivano lentamente verso i monti dell’Abruzzo per poi riscendere verso la Campagna Romana al sentore dei primi freddi. A quei tempi si allevavano esclusivamente pecore locali incrociate con la Merino che, con il tempo, ha dato vita alla Sopravissana, una pecora apprezzata per la qualità della lana e del latte.
Un gruppo di imprenditori romani, a fine ‘800, approda in Sardegna ed avvia la produzione di Pecorino Romano in numerosi caselli sparsi nel territorio isolano. Dal secondo dopoguerra, con la scomparsa della transumanza e la perdita di valore della lana, la razza Sopravissana è stata lentamente sostituita dalla pecora Sarda, più apprezzata perché produce più latte ma anche perché, nel frattempo, la Campagna Romana veniva occupata da pastori sardi. Attualmente oltre il 90% della produzione viene fabbricata in Sardegna. Nel 1996, il Pecorino Romano è diventato una Denominazione di Origine Protetta con Regolamento CE n. 1107/96.


Aziende produttrici:

<< indietro

Le Iniziative
 

Salone del Gusto di Torino

22-26 settembre 2016

 
 

Landriana Food Show

Ardea, 17-18 ottobre 2015

 
 

Cheese 2015

Bra, 18-21 settembre 2015